Soluzioni sostenibili

Ti sveliamo un segreto.

Il rebranding della nostra agenzia, che nacque come “Lauta Communication” e poi si trasformò in “Springly”, ci venne ispirato da un libro scritto nel lontano 1962 da Rachel Carson: “Silent Spring” (Primavera Silente).

Continuando ad offendere la natura – avvertiva l’autrice – l’umanità finirà col vivere una Primavera muta, priva di suoni e colori. Una minaccia più che mai attuale, vero?

Ecco. Springly vuol essere l’esatto opposto di quel cupo scenario: vuole essere colore, suono e creatività. Comprenderai che, con queste premesse, ci sentiamo “naturalmente” vicini alle aziende ispirate da criteri di responsabilità sociale.

Lo dimostriamo anche attraverso la capacità di progettare soluzioni sostenibili nella creazione di eventi, allestimenti e piani di comunicazione. Ci piace ragionare in ottica eco e bio senza scendere a compromessi in termini di stile, eleganza, esclusività: sostenibile può essere glamour. E la buona notizia è che oggi può anche essere conveniente. Per il tuo portafoglio, oltre che per il pianeta 😉

Se poi vorrai, porteremo il tuo evento ad ottenere la specifica certificazione UNI ISO 20121 (eventi sostenibili).

Ti va di condividere nuove idee su come far crescere il tuo business contribuendo a migliorare il mondo?